Corinna Volpi

esercizi di condivisione a mano libera e senza pretese

Pensieri a 300 dpi

Pensieri a 300 dpi

Documentazione in bassa risoluzione di un bel pomeriggio con Massimo Mantellini, Diego Bianchi e Gipi alla Feltrinelli di Via Tomacelli a Roma. Lo spritz aveva troppo ghiaccio ma la birra alla spina (non documentata) lì è molto buona e opportunamente a buon prezzo così ne ho bevuta una prima e una dopo la presentazione dell’ultimo lavoro di Mantellini, Bassa risoluzione. La birra del dopo l’ho sorbita voluttuosamente, pensando a quanti tramonti ho fotografato da quando sono entrata in possesso della mia prima fotocamera digitale. Ma quanti e quali, non so. A mio parere Bassa risoluzione […]

99 Luftballons

99 Luftballons

What’s left of those 99 Luftballons (1989-2017). aka: The broken dreams of a european teenager who has now become a cynical woman disappointed by lies and hypocrisy. Remembering the fall of the Berlin wall – November 9, 1989 – when we shouted no more wars, no more walls. Is this the Europe we dreamed of?

Eventually

Eventually

Eventually everything connects – people, ideas, objects… the quality of the connections is the key to quality per se. Attributed to Charles Eames in: Georgia Bizios (1998) Architecture Reading Lists and Course Outlines. p. 494  

Senza spazio

Senza spazio

Mai uno spazio dopo la virgola. Mai. Ciao,Oliviero. “La libertà è un lusso di pochi” mi ripeteva…

La mia nuova vita in cloud

La mia nuova vita in cloud

“Scusa, quanto hai detto che dureranno i lavori?” Almeno tre mesi. “Scusa, hai detto 3 mesi?” Ho detto ALMENO tre mesi. E DOVETE portare via tutto, perché per buttare giù i tramezzi e rifare il pavimento non potete lasciare proprio niente. “Scusa, Architetto, ma io come faccio? Mi sparo adesso e tu seppellisci il mio cadavere sotto il massetto, oppure è meglio che mi dia fuoco in cortile verso giugno così non ritardate la consegna?” Per farla breve, il proprietario dell’immobile che dal 2001 è la mia sede di lavoro, mosso da compassione per il […]

Un tranquillo weekend di paura

Un tranquillo weekend di paura

Pare che all’uscita del liceo che frequenta mio nipote sia comparso un manifesto estremamente inquietante, dato il target: LEVA OBBLIGATORIA DAL 2017.

Lì studiano scienze applicate, quindi (e purtroppo) la prevalenza degli studenti è maschile.

In pratica un intero istituto è sprofondato nel panico e proprio all’uscita da scuola del sabato, quella che aspetti per un’intera settimana. Che crudeltà. (altro…)

By Daniele Zedda • 18 February

← PREV POST

By Daniele Zedda • 18 February

NEXT POST → 34
Share on